Il Cecchino Sovietico, esperto cacciatore di Fregna

Sebbene oggi viviamo in un mondo pieno di cagne, rimediarne di nuove ogni mese non è cosa banale. Variegati sono i metodi che l’uomo moderno può impiegare per risolvere la questione, ognuno caratterizzato da pro e contro.

Semplificando notevolmente, consentitemi di individuare i due estremi:

  • Approcciare ogni ragazza apparentemente interessante, a prescindere dal contesto in cui si trova
  • Aspettare attentamente il momento ed il target perfetto, quindi procedere all’approccio

In termini militari, si potrebbe parlare di bombardare senza criterio oppure piazzarsi in cima ad un campanile muniti di fucile di precisione, aspettando pazientemente il presentarsi dell’occasione perfetta. Ognuna di queste tecniche porta con sé lati positivi e lati negativi, ma sarete d’accordo con me che bombardare indistintamente facendo terra bruciata non è esattamente un’idea grandiosa:


In foto: Cracovia dopo la seconda guerra mondiale

Francamente non sono mai stato un appassionato di bombardamento scriteriato, ma ho avuto comunque il “piacere” di trascorrere mille serate indimenticabili con amici carissimi, operando esattamente in questa maniera. Questa foto mi ricorda le facce piene di sgomento delle mille ragazze importunate ogni sera, senza il minimo ritegno. Detto questo, non dimenticherò mai queste serate perché ogni volta c’era da spaccarsi di risate. Non solo: tornando regolarmente a casa a mani vuote, c’era da spaccarsi anche di pippe.
Non c’è voluto un genio per capire che il miglior metodo per rimediare costantemente nuova fregna è quello del cecchino sovietico. A differenza del bombardiere, il cecchino sovietico analizza minuziosamente ogni singolo dettaglio, procedendo così:

1) Scelta accurata del locale
Non si tratta di scegliere tra una discoteca o un bar, si tratta piuttosto di scegliere la giusta discoteca o il giusto bar. É opportuno che la musica non sia troppo alta in modo da poter portare avanti una conversazione in tranquillità e che l’illuminazione sia piuttosto scarsa in modo da facilitare la disinibizione del target. É inoltre opportuno che l’eventuale pista da ballo sia grande a sufficienza per evitare l’effetto sardine in scatola e che l’impostazione della zona drink sia tale da poter lanciare occhiate in cerca di eventuali prede.

2) L’ingresso al locale
Una volta individuato il locale dove condurrà la sua sessione di caccia, il cecchino arriva presto. Egli sa bene che se una ragazza va a ballare presto è perché sta trascorrendo una serata non proprio esaltante, e pertanto sarà più aperta a far nuove conoscenze. Un’altra cosa che il cecchino controlla con cura maniacale, è l’arrivo di ragazze in solitaria. Con il passare del tempo infatti, si sono rivelate le prede più facili.

Durante questa fase di analisi preliminare, il cecchino sta ben nascosto. Vuole infatti essere in grado di vedere tutto senza dare nell’occhio:

3) Posizionamento all’interno del locale
Una volta fatto il suo ingresso, il cecchino analizza la situazione per capire dove piazzarsi insieme al suo fido fucile di precisione. Osserva bene la zona bar, sapendo che ci sono due o tre punti dove la folla si concentra maggiormente. Spesso in relazione a dove sono posizionati i barman, ma anche in base alla forma del bar stesso. Piazzandosi in uno di questi punti, il cecchino sa bene che nell’arco della serata si verranno a creare almeno una manciata di opportunità interessanti.

4) Ricognizione dei target
Appena dopo essersi posizionato, accompagnandosi magari con del buon Whiskey & Cola, il cecchino inizia ad osservare. Ogni volta che individua una preda interessante, procede ad un’analisi più accurata. Con quante persone è? Sta bevendo? É più presa dai drink o dal parlare con gli amici? Si sta guardando intorno? É completamente fusa ed incollata allo Smartphone? Ha le mani piene di anelli? Viene approcciata in continuazione? Come reagisce? Si muove in modo sensuale cercando di attirare le attenzioni o no? É più interessata alla folla o ai suoi amici? Mi sta lanciando qualche occhiata di quelle precise? Operando questo studio, il cecchino capisce se una ragazza è predisposta o meno a spalancare le gambe nell’arco della nottata. Usando esclusivamente la vista laterale, il cecchino procede quindi tenendo sott’occhio i target durante le fasi successive della sera.

5) Il momento giusto
Dopo aver individuato alcuni target, è opportuno determinare il momento ideale per procedere all’approccio. Banalmente, se sta ballando con la sua amica ed è esaltatissima dalla sua canzone preferita, non è il caso. Piuttosto, il cecchino attende che la preda si presenti da sola nel territorio di caccia. Senza alcuna esitazione, il cecchino procede con tre tocchi sulla spalla ed una frase che gli passa per la mente. Frase di natura piuttosto generica: egli sa bene che approcciare rivolgendo un complimento è da folli. Sebbene il cecchino non si muove quasi per niente durante la sessione di caccia, è possibile che si trovi nel bel mezzo di una serata no, serata in cui nessuna preda tra quelle individuate si presenta nel suo terreno. Lentamente e senza dare nell’occhio, il cecchino si posiziona nei paraggi del target, tenendo un basso profilo. Al primo incrocio di sguardi, senza la minima esitazione, egli procede con l’approccio.

6) Scrematura e procedura
Durante la conversazione, il cecchino cerca di far luce su tutta una serie di dettagli che caratterizzano il target preso di mira. È venuta a ballare solo per fare la splendida? É venuta per far nuove amicizie? Cerca qualcosa di serio? Vuole un po’ di minchia? Se il cecchino capisce che il target vuole qualcosa di diverso dalla sua minchia, abbandona la conversazione, dicendo magari che deve andare in bagno o raggiungere un amico. Nel caso in cui la malcapitata sia affamata di minchia, il cecchino inizia con una serie di cicli che prevedono conversazione, contatto fisico, baci, drink e due numeri in pista insieme alla preda. Dopo alcuni cicli, a meno di grandi imprevisti, il cecchino abbandona il locale con la sua preda, mano nella mano.

Direzione, Scannatoio:

 

⭐️ Non perderti: ⭐️
Mai ascoltare le parole di una donna…
 


Lasciami la tua mail e ricevi un avviso ad ogni nuovo articolo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SnowLEGGI COME