Individuare attrazione nello sguardo di una donna

Gli occhi non mentono: proprio per questo, è opportuno imparare a comprendere anche il più velato dei messaggi che si può celare dietro ad uno sguardo.

Quando proviamo una certa attrazione, curiosità o interesse nei confronti di una persona, uno dei primissimi istinti incontrollabili è quello di guardarla. Istinto inevitabile ed inconsapevole, ma ricchissimo di contenuto. Non solo: istinto piuttosto pacato ed innocuo, pertanto di comune manifestazione. Camminando per strada, sorseggiando il caffè al bar o bevendo un drink in discoteca: svariate sono le circostanze in cui vi sarà capitato di provare attrazione verso una ragazza. Attrazione che trova immediata manifestazione attraverso lo sguardo.

Premessa fondamentale: molto ma molto raramente un contatto visivo tra un uomo e una donna avviene per caso. Quasi mai. Spesso capita di incrociare lo sguardo di una donna e pensare “non credo stesse guardando me, è stato un caso”. Ebbene no; molto probabilmente non si trattava assolutamente di un caso. In base alla tipologia di sguardo e soprattutto alla reazione che ne consegue nell’immediato, è possibile comprendere moltissime cose. Questo perché a prescindere da quanto un essere umano cerchi di controllarsi, nulla può fare per gestire alcune manifestazioni primordiali profondamente involontarie ed incontrollabili.

Pertanto, se dopo aver stabilito un contatto visivo:

1) Guarda verso il basso
In tutta probabilità, è attratta da voi ma molto timida. Non lasciatevela sfuggire e procedete all’approccio, ma siate piuttosto soft. È una ragazza introversa, probabilmente una romanticona. A prescindere dall’esito dell’interazione, apprezzerà di certo il gesto.

2) Guarda di lato
Mi dispiace fratello, ma per ora non prova alcuna attrazione. È quasi come se non ti avesse proprio visto. Magari ha un fidanzato, magari non le piaci, magari si è lasciata da poco: fatto sta che non è aria. Certo, puoi procedere all’approccio, ma è come andare al mare d’inverno…

3) Mantiene intensamente il contatto
Bingo. Non soltanto è attratta da voi, ma ha anche una gran voglia di minchia. Questo tipo di sguardo, considerata la sua potenza, potrebbe quasi mettere “in difficoltà”. Un ragazzo insicuro infatti, potrebbe restare spiazzato ed affogare in un brodo di giuggiole. Uno Scannone invece si schiarisce la voce e procede all’approccio, pregustando un nuovo trofeo che ben presto scintillerà nella sua bacheca. Questo perché lo Scannone sa bene che probabilmente questa donna sta attraversando la fase di ovulazione del suo ciclo mestruale, fase in cui la grandiosa cagna che è in lei prende il sopravvento.

Dopo aver analizzato lo sguardo, ci sono tre segnali fortissimi che qualora dovessero manifestarsi, sottolineano una forte attrazione:

  • Si mordicchia le labbra, magari passandoci la lingua
  • Si tocca i capelli senza averne motivo
  • Sorride o comunque rilassa i muscoli facciali

Questi segnali infatti, non sono altro che lo sfogo primordiale di una tensione sessuale che lei sta vivendo. Tensione che probabilmente si è generata a partire da uno scambio di sguardi.


 
 


Lasciami la tua mail e ricevi un avviso ad ogni nuovo articolo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SnowLEGGI COME