Durante l’ovulazione ad ogni cagna il suo bastone

Riflessione audio! Scannone spiega come durante la fase di ovulazione, anche la più insospettabile delle ragazze diventa affamata di minchia…

Audio:

Trascrizione:

Primo appuntamento audio con Scannone, magari l’inizio di un ritrovo settimanale, adesso vediamo un po’.

Da poco rientrato in Italia dopo oltre tre mesi tra Russia, Ucraina e Polonia… Beh qua in Italia buon cibo, bei posti, bel tempo ma per quanto riguarda le donne non ci siamo eh… Mamma mia… Vabè. Comunque lamentele a parte, l’argomento di oggi è l’ovulazione, fase cruciale del ciclo mestruale femminile.

Premessa necessaria: due sono i percorsi che portano una donna a spalancare le gambe. Quello razionale e quello emotivo. Si parla di sesso razionale quando l’atto di spalancare avviene in modo completamente conscio, controllato, appunto razionale. Per esempio parliamo del sesso che avviene tra due fidanzati. Ma questo non ci interessa più di tanto. Quello che davvero ci interessa è il sesso emotivo. Già dal nome stesso si capisce che le emozioni sono fortemente coinvolte in tutto ciò. In questo caso infatti, l’atto di spalancare è determinato da tutta una serie di istinti, di impulsi, di sensazioni che una donna sta vivendo in quel preciso istante.

Parlando appunto di emozioni, sensazioni, istinti e impulsi, c’è un ormone che è in grado di stravolgere completamente ogni situazione. Questo ormone è il testosterone. Senza addentrarci troppo nei meandri della biologia, dovete sapere che alti livelli di testosterone risultano in alti livelli di arrapamento. Viceversa, bassi livelli di testosterone risultano in un piuttosto scarso desiderio. Una delle motivazioni per cui noi uomini siamo generalmente molto più arrapati rispetto alle donne, è proprio perché in media abbiamo 15 volte più testosterone rispetto a loro.

Sempre a proposito di testosterone, c’è un dettaglio piuttosto interessante che riguarda il complesso ciclo mestruale femminile. Infatti intorno al tredicesimo giorno del ciclo, il livello di testosterone in una donna schizza letteralmente alle stelle. Questo risulta in alcune variazioni comportamentali, ma soprattutto quello che si osserva è che insieme al testosterone, è anche la sua voglia di minchia a schizzare alle stelle.

Stiamo parlando di una voglia piuttosto rude e primordiale. Uno studio ha infatti dimostrato che durante la fase di ovulazione, le donne sono più attratte da uomini fortemente mascolini, caratterizzati ad esempio da lineamenti facciali piuttosto duri, corporatura muscolosa, alti, voce profonda, modi di fare piuttosto dominanti. Ma c’è di più. Tutti siamo d’accordo che disgraziatamente una donna possa decidere di avere una relazione con uno zerbino, tipicamente non mascolino e non dominante sia nei modi che nella stazza. Magari caratterizzato da lineamenti facciali piuttosto dolci. Ebbene, uno studio ha dimostrato che nonostante il fidanzato zerbino, durante la fase di ovulazione queste donne si guardano fortemente intorno, cercando proprio quell’uomo mascolino, rude e dominante che tanto inconsapevolmente quanto naturalmente desiderano. Questo non vuol dire che tradiranno il loro povero zerbino, ma la voglia è tanta.

Detto questo, è assolutamente necessario sviluppare una specie di sesto senso per individuare una donna che sta attraversando questa fase. Questo a prescindere dal fatto che l’abbiate appena fermata per strada, che stiate sorseggiando un caffè nel bel mezzo del primo appuntamento, o che l’abbiate appena conosciuta in discoteca.

Durante questa fase infatti una donna è tipica vestirsi in modo piuttosto sensuale e provocante. Un rossetto rosso che parla da solo, un vestitino che evidenzia tutte le curve. Sculetta visibilmente e muove i fianchi in modo più sensuale che mai, magari ha scelto un tacco più alto del solito. Gli occhi le brillano ed il suo sguardo è più profondo che mai. Il tutto magari accompagnato da un seno più esposto del solito, nella ricerca di attirare quell’uomo deciso che il suo organismo tanto desidera.

Identificare una donna che sta attraversando questa fase può sembrar facile, ma in realtà non lo è… Se comunque dovresti riuscirci, stai pur certo che la serata che ti attende è indimenticabile…


 
 


Lasciami la tua mail e ricevi un avviso ad ogni nuovo articolo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SnowLEGGI COME