Scannone invade la Russia: guida alla nightlife di Mosca (2017)

Guida aggiornata e definitiva al divertimento a base di gnocca nella capitale Russa. Indispensabile se state organizzando uno gnoccatravel a Mosca!

Soltanto al pensiero delle affascinanti donne di Mosca, della loro abbondanza, bellezza e femminilità, mi vengono i brividi.

Mosca, con i suoi quasi 12 milioni di abitanti e le numerosissime opportunità che ne derivano, attrae ragazze davvero di ogni età e tipo. Troverete per esempio fiumi e fiumi di cagnette tra i 18 ed i 23 anni, arrivate per studiare presso le numerose e valide università presenti in città. Fresche e frizzanti come l’aria di montagna, sorridenti come il sole d’estate: sono meravigliose e sempre pronte a folli avventure.

Troverete inoltre un mare di donne tra i 23 ed i 27, venute in città alla ricerca di un posto di lavoro decente, irraggiungibile ed inimmaginabile nelle loro cittadine originarie. Minchia dopo minchia, anno dopo anno, hanno perso un po’ di freschezza rispetto alle più giovani ma non tutto è smarrito. Compensano infatti prendendosi cura di loro stesse con maniacale attenzione e sfoggiando abiti ed accessori di assoluta ed impeccabile eleganza.

C’è abbondanza di materiale anche dai 27 anni in su, parliamo di donne probabilmente reduci da un matrimonio finito male e spesso con bambini al seguito. Ovviamente con gli anni hanno perso gran parte della freschezza e dell’ingenuità che possedevano un tempo, ma possono comunque risultare piacevoli per trascorrere del tempo insieme.

Se non si fosse ancora capito… a Mosca c’è davvero gnocca per tutti.

Ma dove stanare queste meravigliose e sfuggenti creature…?
Dove andare a cacciare queste misteriose e glaciali gnocche sovietiche…?

Analizziamo insieme i migliori locali di Mosca.

ICON

Una bella discoteca, davvero grande. Occhio che i buttafuori sono delle teste di minchia ma non dovreste aver problemi ad entrare. Livello di tiraggio medio, attira molte studentesse arrapate. Data la popolarità del locale inoltre, è qui che vengono le russe che si trovano a Mosca solo di passaggio: proprio questi sono i migliori target che vi possano capitare sotto mano. Provare per credere. Spesso organizzano eventi con DJ famosi, meglio evitarli perché in queste serate la quantità di minchia sale alle stelle. Purtroppo la presenza di stranieri/turisti è elevata. Target femminili principalmente tra i 18 ed i 25 anni.

GIPSY

Anche questa, come l’Icon, è davvero grande come discoteca. Tempo fa ci tenevano a fare selezione all’ingresso, adesso fanno entrare cani e porci. Anche questo locale attira un pubblico universitario. C’è figa in abbondanza ma anche minchia in abbondanza, purtroppo. Con l’arrivo dell’estate e delle calde temperature aprono una parte all’aperto, davvero davvero piacevole. Sfortunatamente anche qui la presenza di stranieri/turisti è elevata. Target femminili principalmente tra i 18 ed i 25 anni.

OBLAKA

Si trova sopra ad un centro commerciale e può passare inosservato. Non chiedetemi perché ma questo è il locale del giovedì. Dalla domenica al mercoledì infatti è semi deserto, venerdì e sabato imprevedibile. Ma il giovedì… top… davvero il top. Ci sono fighe astronomiche. Molte però sono maestre nell’arte di spremere gli uomini e soprattutto i loro portafogli. Si respira un’atmosfera particolare dentro, difficile da spiegare. D’estate aprono un bellissimo spazio all’aperto. Presenza di stranieri/turisti media, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

SOHO ROOMS

Rappresentava il punto di riferimento assoluto in termini di vita notturna d’elite, adesso è in caduta libera. Fino a poco tempo fa c’era un controllo piuttosto forte all’ingresso, ora invece fanno entrare di tutto e di più. Per farlo sembrare pieno di gnocca ci sono varie belle fighette (pagate dai gestori!) già presenti a partire da inizio serata; ovviamente queste ragazze non sono assolutamente interessate a farsi una buona e sana scopata. Con il trascorrere della serata comunque, arrivano anche ragazze che hanno voglia di divertirsi. Occhio però alle varie spenna polli in cerca di drink da scroccare… Presenza di stranieri/turisti elevata, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

Nota: le ultime notizie parlano addirittura di locale chiuso!

SIBERIA

Per certi versi mi verrebbe da dire “il nuovo Soho”. Buttafuori che stanno direttamente sulla strada a guardare ogni singolo potenziale cliente, stile pattuglia dei Carabinieri. Verrebbe da pensare che dentro stia succedendo la fine del mondo. In realtà una volta entrati, la situazione è tranquilla. Pieno di donne spremiuomini e grandi stappatori di bottiglie ma non disperate: di figa vogliosa ce n’è, altroché. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

VALENOK

Aperto recentemente e “di moda” in questo ultimo periodo, attira inevitabilmente tante cagnette arrizzacazzi di Instagram (per capirci). Nessun problema all’ingresso, risultato: anche i più scassati Vladimir ed Igor entrano senza problemi. Ma non disperate: c’è figa fresca in abbondanza. E se dico in abbondanza… dico in abbondanza. Mi è capitato più volte di portare a casa cagnette in calore da questo locale, unica pecca il volume altissimo della musica. Non sarà facile capire quello che la Alyona o Anastasia di turno stia farfugliando, forse meglio così…! Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 20 ed i 27 anni.

BUDDHA BAR

Gli interni in stile arabeggiante conferiscono a questo locale un tipico sapore di natura orientale. Ottimo nei mesi invernali, pieno di belle gnocche dopo l’una di notte. Altrettanto ottimo d’estate con la terrazza estiva. Caratteristica del locale sono frequenti spettacoli diciamo “spinti”, anche se di fatto non si tratta di un locale a luci rosse. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

BARBADOS BAR

Più che una discoteca direi un grande bar con una pista da ballo. Nessun problema all’ingresso e belle fighe. Materiale di ogni tipo, dalla studentessa, alla donna “in carriera”, alla spremiuomini con le labbra rifatte. Per certi versi mi verrebbe da dire che ci sia l’intenzione di dare un tocco “caraibico” al locale, questo risulta in donne che apprezzano senza dubbio il look latino. Presenza di stranieri/turisti media, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

JAGGER BAR

Premesso che come struttura in sé per sé non è il top (seppure grande), è interessante in relazione al pubblico che attrae. Qui vanno infatti i russi ai quali non può fregar di meno di fare i fighetti e farsi vedere. La gente viene qui per divertisti ed io personalmente ho trascorso serate davvero divertenti con tanto di scopata post serata. Direi un ottimo locale per muovere i primi passi nella vita notturna russa. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 20 ed i 27 anni.

DURAN BAR

Locale pieno di gnocche senza scrupoli in cerca del ricco di turno da spremere come un’arancia. Belle fighe, ovvio, ma massima attenzione. Locale incentrato su tavoli, champagne, ecc… ci siamo capiti. Per certi versi mi verrebbe da dire tutto fumo e niente arrosto. Controllo all’ingresso davvero “cattivo” con buttafuori che sembrano essere appena tornati dalla guerra sul fronte ucraino. Tranquilli, si rilassano in presenza di stranieri/turisti visto che non ce ne sono tanti. Target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.

COYOTE UGLY BAR

Posticino piuttosto interessante soprattutto perché non frequentato da turisti. Il concept che propone, così come il design al suo interno, derivano dal successo Hollywoodiano di fine anni novanta. Proprio come nel bar del film, ci sono ragazze che ballano nel bancone del bar: piacevole. Attrae una clientela piuttosto semplice, genuina e con i piedi per terra che ha una gran voglia di fare macello. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 18 ed i 25 anni.

POSH FRIENDS

Grande discoteca frequentata quasi esclusivamente da russi. Fuori dall’occhio del ciclone, è sempre piena di ottimo materiale e soprattutto mantiene il vero sapore sovietico. Proprio per questo, è facile trovare gnocche russe vecchio stile, pazze e pronte all’avventura. Sempre a patto che siate competenti in materia di rimorchio e che possibilmente parliate in russo. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 18 ed i 25 anni.

STRELKA BAR

Un ottimo posto per iniziare la serata, sostanzialmente un grande bar ma con tanto spazio per ballare. Considerato il fatto che apre e si riempie presto, mi sento di consigliarlo qualora uno volesse andare immediatamente a caccia dopo cena. Male che vada, è possibile spostarsi ai vicinissimi Icon e Gipsy (entrambi distanti due minuti a piedi) e proseguire la sessione di caccia. Il tiraggio è medio/basso e c’è qualche sfasciona di troppo. Presenza di stranieri/turisti elevata, target femminili principalmente tra i 20 ed i 27 anni.

KRISHA MIRA

L’after party per eccellenza di Mosca. Nascosto, difficile da identificare: troverete una scala di ferro con una grande porta di ferro. Premete il bottone e vi faranno entrare. Appena prima di entrare fate assolutamente un grande respiro a pieni polmoni: la situazione e l’atmosfera all’interno sono quantomeno particolari. A partire dalle 3 di notte infatti, è proprio qui che si radunano i più grandi “appassionati” (si fa per dire…) di vita notturna. Di figa ce n’è, ma di bruciati, forse, ce ne sono ancor di più. Presenza di stranieri/turisti scarsa, target femminili principalmente tra i 23 ed i 30 anni.


 
 


Lasciami la tua mail e ricevi un avviso ad ogni nuovo articolo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SnowLEGGI COME